chioggia.info

 

      by  M.A. Doria

Ricettario ciosoto

Moleche fritte

Con il termine  moeche o moleche  si indicano nella laguna veneta i granchi verdi in fase di muta, il granchio si presenta molle perché perde il carapace (corazza del granchio). Il periodo di muta avviene durante la fraima (periodi che coincidono con la fine di novembre e dicembre in inverno e l’inizio della primavera, aprile). Il pescatore che produce le moleche, viene chiamato molecante, ad oggi nel territorio clodiense pochi sono i pescatori che continuano questa tradizione. Il granchio pescato in laguna, viene controllato uno ad uno e verificato dal pescatore se si trova nella fase di muta “insernire i gransi”. La fase successiva è rappresentata dall’allevamento del granchio in appositi contenitori, chiamati vieri.

Il molecante ogni giorno o più volte al giorno va a controllare lo stato dei granchi separando quelli pronti per la vendita. Le moleche erano una volta un piatto povero, ad oggi 1kg può raggiungere il prezzo di 70 euro. 

Come cucinare le moleche? "A Chioggia se dise che la so morte le xe fritte". La ricetta tradizionale molto semplice vuole che ancora vive, vengano preparate con un piccolo taglio tra gli occhi per far uscire eccessi di acqua e affinché non scoppino durante la cottura poi infarinate e  fritte in olio bollente.  Una variante della ricetta nella fase di preparazione è quella di mettere a  bagno nell’uovo.

R.Doria Fofe

Un mare di città

 

Grafico Marea

Grafico Maree Comune di Venezia

Link Maree Diga di Chioggia

arte

Turismo Balneare

I LOVE CHIOGGIA

 Chioggia è come l'acqua, senza non si può stare !

Chioggia, un mare di città.

_ D.R.Fofe

News Chioggia

Pesca

Eventi

APP Chioggia.info

Musei

 

Gallery

Galley Chioggia

 

Webcam

Sample video

Comune di Chioggia.

Ricettario

 

Webcam Sottomarina